Lunedì, 19 Novembre 2018
SVINCOLI

Sopralluogo di Croce
e Bartolotta. Apertura
entro due mesi

svincoli, Messina, Archivio
Il Commissario Straordinario, dott. Luigi Croce, ha effettuato stamani un sopralluogo ai cantieri dello svincolo autostradale di Giostra per definire tempi e strategie necessari al completamento dell'opera. Presenti, oltre ai tecnici del Comune e ai rappresentanti dell'impresa appaltatrice, Ricciardello, l'Assessore regionale ai Trasporti, Nino Bartolotta, il nuovo direttore regionale dell'Anas, ing. Salvatore Tonti, 46 anni, di Reggio Calabria, che subentra all'ing. Ugo Dibennardo, nuovo direttore centrale Progettazione dell'Anas, il direttore dei lavori e coordinatore della sicurezza, ing. Cristiano Fogliano. Nel corso della visita è stata assicurata la data di apertura della rampa della carreggiata Palermo – Messina, di ingresso alla A 20 in direzione Messina, entro 55 giorni, confermando che prima dell'inaugurazione dovrà essere rimossa l'interferenza Enel, con una previsione di spesa intorno ai 22 mila euro. L'opera – come si ricorderà - ha la duplice funzione di svincolare i flussi di traffico provenienti dall'attuale tangenziale e dal tronco autostradale Me-Pa, lungo il viale Giostra. Lo svincolo si compone infatti di varie rampe con le funzioni di uscita o ingresso dai tronchi della tangenziale e di raccordo tra il traffico extraurbano e quello urbano, anche attraverso il collettore sud-nord Giostra Annunziata.

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X