Giovedì, 13 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
CRISI

Alligo lascia l'Atm
"Incarico non più
compatibile"

alligo e atm, Messina, Archivio
croce e alligo

Non è un fulmine a ciel sereno, perché già nei giorni scorsi anche il suo disagio si toccava con mano. La vertenza atm diventata un’emergenza sociale non si può gestire in condominio con altri incarichi che necessitano di altrettanta attenzione e dedizione. Il segretario generale del comune Santi Alligo, nel rassegnare le sue dimissioni da commissario dell’atm,  spiega le ragioni al commissario straordinario Luigi Croce  con molta pacatezza, ma anche con convinzione. Il normale esercizio delle funzioni è sempre più pregiudicato e di fatto diviene incompatibile – gli dice. La centralità del mio incarico principale presuppone un impegno quotidiano costante, nel quale l’attenzione ai tanti problemi che attraversa il Comune, non può assolutamente venir meno, anche perché- prosegue Alligo- in tanti casi svolgo anche le funzioni di Direttore Generale. Il segretario quindi spiega che fra i suoi ultimi compiti c’è stata l’elaborazione del regolamento comunale sul sistema dei controlli interni, approvato recentemente dal consiglio comunale. L’entrata in vigore di questo imporrà un’ intensa e sistematica verifica dell’azione complessiva dell’Ente. Fino ad oggi- prosegue- ho adempiuto con sincero spirito di servizio all’incarico conferitomi dall’allora sindaco Buzzanca. Ma – prosegue- lo stato di tensione esistente nell’ambito del personale dipendente dell’atm, l’impossibilità di provvedere all’approvvigionamento di beni da parte dei fornitori strategici, l’accumularsi di debiti, l’insopprimibile esigenza di sostituire la flotta aziendale del tutto obsoleta con gran parte dei mezzi irrecuperabili, rendono inefficace qualsiasi iniziativa organizzativa. Pertanto Alligo spiega che si rende necessario individuare un altro uomo che possa seguire meglio i problemi dell’azienda  a cui assegnare l’incarico nel precipuo interesse del Comune.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X