Martedì, 22 Gennaio 2019
stampa
Dimensione testo
CRISI COMUNE

Croce: "A lavoro su misure correttive"

comune di messina, crisi comune, giuseppe melazzo, luigi croce, palazzo zanca, Messina, Archivio

La I commissione consiliare consiliare, presieduta dal consigliere Giuseppe Melazzo, si è riunita stamani a palazzo Zanca, per proseguire la discussione sul tema della “mancata predisposizione del bilancio previsionale 2012 e conseguenziali provvedimenti da assumere anche in ordine all'avvio delle procedure previste in ipotesi di accertato squilibrio finanziario dell'Ente”. Alla seduta odierna ha preso parte il Commissario Straordinario, Luigi Croce, accompagnato dall'avvocato Antonino Dalmazio, esperto a titolo gratuito per la gestione dei rapporti con le società a partecipazione comunale, ed hanno partecipato anche il presidente del Collegio dei revisori, Dario Zaccone, con Domenico Maesano.

Il Commissario Croce, nel corso del suo intervento, ha ribadito che “sono in corso di elaborazione le misure correttive richieste dalla Corte dei Conti, da inviare alla stessa entro l'8 dicembre. Una volta elaborate le trasmetterà anche al Consiglio comunale affinché esso possa adottare i provvedimenti di sua competenza, anche se la Corte non ha interessato di ciò il Consiglio comunale stesso, chiedendo direttamente al commissario straordinario l'adozione delle misure”. Nel merito di quest'ultime, Croce ha aggiunto di non potersi ancora pronunciare, ma farà in modo di informare il Consiglio al più presto. Con riferimento all'adozione del bilancio di previsione, il commissario ad acta, nominato dieci giorni fa, non è ancora arrivato in città, quindi – ha concluso Croce si “ farà quanto possibile per predisporre il bilancio ed anche di questo il Consiglio sarà investito”.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X