Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo

Un super Coria trascina l'Fc Messina: esordio con doppietta al Giugliano - Gli highlights

Esordio con doppietta per l’estroso argentino Coria, tanto atteso dai tifosi dell'Fc Messina. Una botta dalla distanza ed una deviazione sottomisura. Carbonaro e Melillo si fanno parare due penalty, almeno altre 4 occasioni da gol per i giallorossi alla prima vittoria al "F. Scoglio".

Il giocatore che stavano tutti aspettando nel team del presidente Arena non ha certamente deluso contro il Giugliano. Il primo gol con una botta da limite su azione di calcio d'angolo che Melillo ha battuto all'indietro servendo il connazionale. La seconda rete con un tocco nell'area piccola su cross di Brunetti dalla sinistra.

In mezzo un'altra grande occasione, però, sciupata, ed un paio di virtuosismi che hanno strappato tanti applausi. Lui il vero trascinatore dei giallorossi oggi privi di Aladje, Dambros e Alessandro Marchetti. Senza una punta di ruolo Carbonaro ha fatto molto movimento in avanti fallendo anche un rigore e cogliendo il palo. Bene tutti gli under. Domenica prossima la non facile trasferta in casa del Savoia.

TABELLINO

FC MESSINA-GIUGLIANO 2-0

Marcatori: 29’′ pt e 22’ st Coria
Fc Messina: Aiello 7; Casella 7, Marchetti 6.5, Fissore 6.5, Brunetti 7; Bevis 7 (46′ s.t. Miele sv), Giuffrida 6,5, Correnti 7; Coria 8 (43′ s.t. Quitadamo sv), Melillo 6.5 ( 33′ Carrozza 6.5); Carbonaro 7 (49′ s.t. Gomes sv). All. Costantino 7.
Giugliano: Mola 7,5; Carbonaro 5, (7′ s.t. Caso Naturale 5), Colombatti 5, Impagliazzo 5, Mennella 5.5; Liccardo 5, Tarascio 5, Micillo 5 (34′ s.t. Capone sv); Alvino 5 (27′ s.t. Ruggiero sv), De Vena 5, Orefice 5.5. All. Agovino 5.
Arbitro: Papale di Torino 7
Note: 800 circa gli spettatori. Ammoniti Carbonaro, Mennella, Coria. Angoli 4-2. Recupero 0′ e 5′.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook