Mercoledì, 25 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Noi Magazine

Home Video Noi Magazine Noi Magazine ritorna nelle quattro edizioni di Gazzetta del Sud

Noi Magazine ritorna nelle quattro edizioni di Gazzetta del Sud

Torna domani il consueto appuntamento del giovedì con Noi Magazine, l'inserto dedicato al mondo giovane e all'istruzione in tutte le edizioni di Gazzetta del Sud: Messina; Catanzaro-Crotone-Lamezia-Vibo; Cosenza e Reggio.

Nell'edizione di Messina in prima pagina l'inaugurazione di Unime Gds Lab, il laboratorio di tecnica giornalistica promosso dalla Ses assieme all'Università di Messina: a raccontare l'evento, e in particolare l'intervento del presidente dell'Ordine dei Giornalisti di Sicilia Roberto Gueli, sono studentesse e studenti dell'Ateneo, che partecipano alle attività del laboratorio, e del Liceo Archimede, anch'essi presenti alla GDS Academy.

L'Istituto di istruzione superiore La Farina Basile presenta il primo numero del giornale d'Istituto Stoà, pubblicato nei giorni scorsi con la Gazzetta del Sud, mentre gli istituti comprensivi Mazzini Gallo e Catalfamo raccontano il viaggio virtuale al Polo Sud in collegamento con le basi di ricerca italiane. Dal Liceo Maurolico l'inno alla parità di genere e l'affondo contro l'odio sociale e il percorso legislativo che ha portato al naufragio del Ddl Zan, mentre dall'IC San Francesco di Paola arriva il monito contro tutte le guerre: un triste "gioco" in cui non vince nessuno. Il Liceo Bisazza approfondisce l'Obiettivo 6 di Agenda 2030, volto a garantire a tutti il giusto accesso alle risorse idriche, mentre l'Ic La Pira Gentiluomo descrive la divertente e istruttiva esperienza con il Coding. L'Istituto superiore Jaci ci porta in Cina, dove nasce la curiosa ricorrenza commerciale del "Double 11", mentre con l'Istituto Albino Luciani andiamo alla scoperta del borgo di Cumia e con la Primaria di Nizza Ic Alì Terme gustiamo la bontà del Limone Interdonato. L'Ic Giovanni XXIII ci presenta la dolce e fragile Vanessa, accolta e coccolata da compagni e docenti, mentre il Liceo Galilei di Spadafora ricorda quanto sia importante la filosofia che, mentre si studia il pensiero altrui, aiuta a formarsene uno proprio. L'Ic Gravitelli Paino lancia il nuovo indirizzo sportivo mentre l'Istituto di istruzione superiore Minutoli-Quasimodo-Cuppari esordisce con un'ampia intervista al dirigente. Il paginone centrale è dedicato alle tante attività svolte durante il periodo prenatalizio all'insegna dell'emozione, della solidarietà e anche dell'ecologia: presenti il Collegio S. Ignazio, l'Istituto superiore Copernico, i Comprensivi Santa Margherita, Tremestieri, Evemero, Pascoli Crispi, Mazzini e Manzoni che dedica auguri e pensieri alla coraggiosa Lulù, alunna dell'Ic Giovanni XXIII. Ampio lo spazio riservato a Unime: il sociologo prof. Marco Centorrino accende i riflettori sulla sicurezza in rete per i minori, mentre nella pagina Atenei dello Stretto il report di UniVersoMe sugli investimenti dell'Ateneo e in particolare su quelli per gli spazi da destinare alla vita studentesca. Al via la nuova rubrica dedicata ai dodici Dipartimenti Unime: si parte con Scienze Politiche e Giuridiche che presenta anche i percorsi di orientamento avviati con le scuole.

L'edizione di Catanzaro-Crotone-Lamezia-Vibo si apre con l’inclusione scolastica al tempo del Covid: Giovanna Bergantin analizza i dati dell’indagine annuale dell’Istat sull’inserimento dei ragazzi con disabilità. L’Istituto Omnicomprensivo di Filadelfia punta l’attenzione sul “fare squadra” nello sport: benessere e rispetto, un binomio perfetto. Covid e fake news, attenzione a ciò che viene condiviso! E’ quanto affermano gli studenti del Liceo Classico “Borrelli” di Santa Severina che invitano tutti alla prudenza in merito alle notizie presenti in rete. Intervista al sindaco di Filogaso da parte degli alunni della scuola media dell’Istituto comprensivo di Sant’Onofrio. E di vaccini si interessano ancora le Consulte studentesche dalla Calabria che raccontano come le scuole sono scese in prima linea a sostegno della campagna vaccinale per i bambini. All’Istituto comprensivo “Cutuli” di Crotone effettuato lo screening al rientro dalle vacanze per evitare possibili focolai. A Lamezia, invece, tutti pazzi per Luigi Strangis, l’ex allievo del Liceo “Campanella" di Lamezia Terme entrato nel talent show “Amici” di Maria De Filippi: il racconto di due suoi ex compagni di classe del Campanella. L’Istituto Alberghiero di Soverato prosegue la sua azione a sostegno dei prodotti locali, realizzando un torrone con nocciole e miele. L’Istituto Nautico di Pizzo Calabro affronta invece il tema dell’inquinamento dei cieli, per via del traffico aereo. L’Istituto Tecnico Economico “De Fazio” di Lamezia Terme punta l’attenzione sulle opportunità di lavoro dopo il diploma, analizzando i dati forniti da Unioncamere. Il Liceo Classico “Borrelli” di Santa Severina analizza uno dei primi dark fantasy amato in tutto il mondo: Berserk, un capolavoro fatto di fumetti e tanta filosofia. Dal Liceo Scientifico “Berto” di Vibo Valentia il racconto dell’esperienza vissuta alla kermesse “ViBook”-editoria a Km0, cui ha partecipato anche il direttore responsabile della Gazzetta del Sud Alessandro Notarstefano. Gli alunni della scuola media di Nicotera “fotografano” l’incuria e l’abbandono che regnano sovrani nel centro storico. Infine, torna la rubrica del Liceo Classico Borrelli “Eroi di carta” con il mito di Arianna, tra fiducia e tradimento.

Sull'edizione di Cosenza: per il decimo anno il Liceo Scientifico cosentino “Scorza” mantiene la testa tra le stelle lavorando sui raggi cosmici. È emersa la necessità d’un patto tra adulti e minori per battere il cyberbullismo nel dibattito organizzato dall’Ipsia-Iti di Acri con la fondazione “Mortati”. I liceali di San Demetrio Corone raccontano la trasmissione di RaiDue dedicata agli arberesh, gli albanesi d’Italia. L’Iis di Cariati tra i protagonisti del concorso per aggiudicarsi il Premio sicurezza stradale 2022. Per il Liceo classico di Cetraro percorso di formazione col Dams dell’Unical, a lezione di teatro e di musica. Dal prossimo anno nuovo indirizzo per l’Istituto superiore “Enzo Siciliano” di Bisignano che attiverà corsi per hostess, steward, tecnici e controllori di volo. Esperienze internazionali grazie a Erasmus+ per l’Iis “Silvio Lopiano” di Cetraro e l’Ic “Roberta Lanzino” di Cosenza. Al Comprensivo di Montalto lezione di Educazione civica ascoltando il discorso di fine anno del presidente Mattarella. L’Ic Rende Quattromiglia ricorda la musica nel cuore del maestro Mario Mazzulla. Ok ai lavori per la nuova sede del Liceo scientifico “Enrico Fermi” di Cosenza.

Sull'edizione di Reggio: lo sport palestra di vita, questa la riflessione che ha impegnato gli studenti dell'Ic Giovanni XXIII di Villa San Giovanni che hanno elaborato una serie di testi e disegni in cui ribadiscono la valenza della pratica sportiva non solo per il fisico, ma anche per abbattere le distanze, le diversità e alimentare lo spirito di condivisione. Come evitare le trappole della rete: questo il messaggio che il Corecom ha lanciato agli studenti dell'Ic Radice Alighieri nel corso di un incontro sulla navigazione web e sulle insidie che spesso cela. Gli studenti dell'istituto si sono aggiudicati anche un gradino del podio del concorso sullo shopping sociale. L'edizione ospita anche il bilancio del garante dei diritti dei minori della Città Metropolitana Emanuele Mattia giunto alla fine del suo mandato. Un ponte culturale che arriva fino alla Turchia è il frutto dell'iniziativa messa in campo dall'Ic Marvasi Vizzone di Rosarno. Alla Falcomatà-Archi si celebra il Cantico delle Creature, mentre all'Ic Galluppi-Bevacqua-Collodi si festeggiano gli studenti medagliati alle olimpiadi di Astronomia. Nella pagina Atenei dello Stretto: l'Università Mediterranea protagonista sugli scenari internazionali con la partecipazione all'Expo di Dubai ad un incontro su Agenda 2030.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook