Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Miss Italia, conclusa l'avventura delle messinesi. Alice Carbonaro è terza tra le siciliane

Miss Italia, conclusa l'avventura delle messinesi. Alice Carbonaro è terza tra le siciliane

di

Agguerrite e determinate le giovani messinesi che amano Miss Italia. E ora raccolgono quel che resta, come ha detto Alice Carbonaro, che parla a nome di tutto il "team" peloritano, composto da Gloria Calapaj, Laura Torre e Annamaria La Rosa, quest'ultima di Capo d'Orlando. E ovviamente, la stessa Alice, ventunenne, Miss Isola del Sole, terza classificata in Sicilia: «Ho rappresentato la Sicilia, insieme alle mie dieci compagne di viaggio, nelle prefinali nazionali di Miss Italia 2022 - racconta la Carbonaro - che si sono tenute a Fano Marche, la città della fortuna». Una bella avventura, da ricordare per sempre. Dal 16 al 18 di settembre, le ragazze sono state ospiti di una splendida città. In gara, c'erano ben 197 “reginette”, provenienti da ogni regione d'Italia. E ognuna di loro, spiccava per caratteristiche e sogni diversi.
«Questa splendida avventura - continua la determinata Carbonaro - senza le altre ragazze siciliane, non sarebbe stata la stessa. Si è creata una grande famiglia, un rapporto di sorellanza che non è facile trovare. E tutte, eravamo pronte a sostenerci, a vicenda. Durante il passaggio in giuria, ognuna di noi ha mostrato i propri talenti. E abbiamo parlato dei nostri sogni e dei nostri obiettivi».

Tuttavia, solo 21 finaliste potevano accedere alle finali nazionali di Miss Italia. Una sola Miss per regione: «Dopo aver fatto la parata con le bandiere che rappresentavano le regioni d'Italia - dice Alice - per le vie di Fano, si è svolta la serata conclusiva, in cui venivano elette le finaliste regionali. Sono salita sul terzo gradino del podio della mia regione, la Sicilia, portando a casa un "passaporto" che il prossimo anno mi farà accedere, direttamente, alle prefinali regionali di Miss Italia 2023. Un risultato che custodisco con soddisfazione e che non fa altro che motivarmi. E che mi spingerà a dare sempre il meglio di me". Al secondo posto, in Sicilia, Anastasia Pellegrino, di Santa Margherita di Belice, che ha ottenuto il "passaporto" per le prefinali nazionali del 2023. Infine, al primo posto, Anita Lucenti, di Modica, che rappresenterà la nostra Sicilia alle finali di Miss Italia 2022. "È stata un'esperienza unica - ha aggiunto la raggiante Gloria Calapaj - soprattutto grazie alle mie compagne di viaggio. Ci siamo sostenute a vicenda fino all’ultimo e nonostante non sia riuscita ad arrivare in finale, sono comunque estremamente contenta. Soprattutto perché ho ricevuto, grazie alla fascia Miss Social Sicilia, un premio dalla scuola di digital coach, che è una scuola specializzata in digital marketing. Consiste in quattro corsi, dal valore di 1.000 euro, da poter seguire online. I corsi sono di Instagram Marketing, Influencer Marketing, Digital PR e Personal Branding. Ringrazio Miss Italia per l’opportunità datami, che mi aiuta ad accrescere il mio bagaglio sia intellettuale che personale".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook