Martedì, 04 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Eolie e Taormina, ancora viavai di Vip: Vieri, Costanza Caracciolo, Luca Ward, Giorgia Surina, De Gregori

Eolie e Taormina, ancora viavai di Vip: Vieri, Costanza Caracciolo, Luca Ward, Giorgia Surina, De Gregori

di

L' estate sta finendo sembra solo un una vecchia canzone che suonava in radio nei bellissimi anni '80 e sembra quasi inappropriata alla lunga stagione dei Vip che invece vogliono respirare a pieni polmoni tutto il vento estivo che c'è. Tra i luoghi suggestivi della Sicilia. Mete gettonate e senza tempo. E nonostante il clima quasi autunnale degli ultimi giorni, tanti i personaggi immortalati. Tra i più simpatici, Enrico Papi, lo storico conduttore di Sarabanda, famoso per il leitmotiv La indoviniamo con una e per aver lanciato sulla scena televisiva personaggi come l'Uomo Gatto, Tiramisù, la Professora o Coccinella, tra la fine degli anni '90 e i primi del nuovo millennio. Per Papi una visita all'incantevole porto turistico di Capo d'Orlando, dove ha mangiato al ristorante Pepe Rosa e da Anciova Pizza&Putia, di Antonio Magistro, che nei giorni scorsi aveva accolto anche i Soldi Spicci, il noto duo comico palermitano che da settembre tornerà nelle sale cinematografiche con Un mondo sotto-social. Il cinquantasettenne conduttore romano, ex tele-paparazzo, al timone anche di Scherzi a parte, Matricole & Meteore, La ruota della fortuna e La pupa e il secchione, si è poi recato alle Isole Eolie e si è fotografato a Vulcano da MalvasiaPaneCunzato & Restaurant. Poi è stata la volta di Lipari. Una vacanza rilassante e divertente per Enrico Papi, che ha entusiasmato il pubblico di recente anche a Tale & Quale Show e ha ricordato in Sicilia con i suoi fans gli anni d'oro di Sarabanda, il 7x30 e la difficilissima asta musicale. Un bel tuffo nel passato.

La bellissima conduttrice milanese Giorgia Surina ha fatto invece visita al Labirinto di Arianna, una delle 11 opere che fanno parte della Fiumara d'Arte, il museo a cielo aperto ideato dal mecenate Antonio Presti. Situata nel piccolo centro di Castel di Lucio, non lontano dai Nebrodi, l'opera di land-art del Labirinto di Arianna fu realizzata nel 1990 dall'artista mantovano Italo Lanfredini. Si tratta di uno dei monumenti contemporanei più amati della Fiumara d'Arte, frequentatissima e visitata ogni anno da tanti volti noti, come il vincitore del Festival di Sanremo Mahmood, che recentemente si è fotografato al Labirinto di Arianna. Giorgia Surina, 47 anni, conosciuta dal grande pubblico per aver condotto Total Request Live su MTV con Marco Maccarini, ha anche recitato da protagonista in diverse serie, fiction e film, tra cui Un medico in famiglia, RIS, Don Matteo e Love Bugs. Ha condotto Zelig-Off su Canale 5, Hitlist Italia e Select London su MTV e Disco 2000 con Daniele Bossari. Nel 2004 è stata la protagonista del film Una talpa al bioparco con Adriano Giannini, mentre nel 2005 è partita per l'America con Alessandro Cattelan per Viva Las Vegas. Ex moglie dell'attore Nicolas Vaporidis, protagonista di Notte prima degli esami, è stata anche un simbolo della battaglia contro il cancro al seno avendo subito un'operazione nel 2016. Già conduttrice su R101 e su RTL 102.5, ha fatto parte della giuria del Festival di Sanremo, è stata testimonial di Pantene, ha condotto il Festival Show e su Sky Sport è stata la protagonista di uno speciale sul campione del mondo azzurro Fabio Cannavaro. "Tra le catene montuose siciliane dei Nebrodi e delle Madonie - ha scritto Giorgia sui suoi canali social - ho scoperto questo labirinto, quasi mistico, fuori dal tempo, punto d'incontro tra la Magna Grecia e l'arte contemporanea. È il Labirinto di Arianna. Visto dall'alto, è una spirale a cerchi concentrici, dove tutto porta al nucleo centrale, l'origine della vita. Se spesso l'arte contemporanea può risultare criptica, simbolicamente, qui mi sembra tutto molto chiaro". Un'esperienza indimenticabile per la Surina. Ha scelto ancora una volta le Isole Eolie, in particolare Lipari, la conduttrice Italo-francese Veronica Maya, 45 anni. E su Instagram ha scritto una frase emblematica: "Vorrei che non finisse mai...".

Dalle Eolie a Taormina, come sempre, il passo è breve. E proprio Christian "Bobo" Vieri, ex calciatore della Nazionale, centravanti, tra le altre, di Juventus, Lazio, Inter e Milan, che ha accantonato la sua fama da sciupafemmine indiscusso, ha lasciato il panorama di Miami Beach per godersi la moglie, l'ex velina Costanza Caracciolo, e le bellezze di Taormina. Dove è andato a trovare Saretto Bambara al suo famoso "BamBar" per gustare una granita. La coppia ha anche fatto una lunga passeggiata sul Corso. Grande presenza quella dell'attore Luca Ward, a Tindari, che è stato immortalato, con la sua voce e la sua umiltà già immortali, da Simona Palazzolo, giovane e talentuosa arpista messinese, che con la sorella forma un duo famoso, e dal tenore di Gaggi Federico Parisi, che con la sua voce possente fa brillare la Sicilia nel Mondo. Come il tenore peloritano Alberto Urso, che è tornato nella sua Lipari per i festeggiamenti di San Bartolo. Per Alberto e per la sorella Ramona anche una visita a Salina da Alfredo per una granita. E Urso è stato ricevuto con affetto sincero dal neo sindaco Riccardo Gullo, che ha rimarcato una cosa che i siciliani sanno: è bello avere nostri rappresentanti nel Mondo. Come è bello ospitali nella nostra fantastica isola, che ha tutte le potenzialità per risorgere. Con o senza vip.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook