Mercoledì, 22 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Foto Società Noi Magazine: scuole messinesi premiate al Filmfest di Reggio per "Liberi di Scegliere"

Noi Magazine: scuole messinesi premiate al Filmfest di Reggio per "Liberi di Scegliere"

Serata emozionante all’Arena del Lungomare di Reggio Calabria in occasione del Reggio film Fest dedicato al film “Liberi di Scegliere”, con l’associazione “BS Giustizia e Umanità”,  presieduta dalla spumeggiante e coinvolgente Bruna Siviglia. Presenti il giudice Roberto Di Bella, l'attore Alessandro Preziosi, la sceneggiatrice Monica Zapelli, e tante autorità civili. Una serata permeata di legalità,  giustizia e umanità,  con la proiezione di corti, seguita da una “chiacchiera culturale" con gli ospiti della serata.

Con orgoglio e grande soddisfazione, tre Istituti comprensivi messinesi,  il "Manzoni Dina e Clarenza", diretto dalla prof.ssa Concetta Quattrocchi, il "Paino Gravitelli", diretto dalla prof.ssa Domizia Arrigo e il Comprensivo "Giovanni II" di Capo d'Orlando, diretto dalla prof.ssa Rita Troiani, hanno ricevuto  l'attestato per l'impegno  con cui i ragazzi hanno vissuto l'esperienza significativa del progetto “Liberi di scegliere", raccontato con passione anche sulle pagine di Noi Magazine, l'inserto di Gazzetta del Sud cui i tre istituti partecipano attivamente.

La dirigente prof.ssa Concetta Quattrocchi, nel ringraziare per questo riconoscimento, grata al giudice Di Bella per l'esempio profuso con i suoi ragazzi, ha sottolineato come il percorso avviato sulla legalità non si sia concluso con l'incontro in webinar con il giudice Di Bella, ma proprio questo momento e l'intensità delle risposte che ha dato ai ragazzi hanno avviato una profonda trasformazione, ancora in corso, nel percorso di crescita personale degli  studenti.

La dirigente Domizia Arrigo ha ringraziato per l'impegno di “Liberi di Scegliere” nelle scuole,  affermando che il giudice Di Bella ha la capacità di parlare al cuore dei ragazzi, dimostrando che lo Stato può e deve essere veramente vicino ai cittadini, specie ai più fragili. Anche la dirigente Rita Troiani di Capo d’Orlando ha ribadito il valore di questa missione per le scuole, per lo sviluppo di un senso civico e di convivenza serena, che nasce da attività vissute pienamente nella scuola all'insegna della legalità. Emozioni… tante, soddisfazione… piena, in questa sera d'estate nella cornice, unica al mondo per spettacolo e clima, dello Stretto di Messina.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook