Sabato, 26 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Promessa mantenuta: Ambra Angiolini è tornata a Stromboli per aiutare gli isolani

Promessa mantenuta: Ambra Angiolini è tornata a Stromboli per aiutare gli isolani

di

Un mondo diviso. Isola che parla e cerca di capire perché la troupe si è fatta viva solo ora. E il sentimento che pervade è quello dell'amarezza. Perché tutti potevano fare di più per Stromboli, ferita, e che sta cercando di risorgere. E invece è arrivato il black-out informativo, perfino della rete ammiraglia.

Aveva detto che sarebbe tornata sull'isola dopo le polemiche per l'incendio scoppiato lo scorso maggio. E Ambra Angiolini non si è tirata indietro e questa mattina è approdata a Stromboli per tendere una mano agli isolani dopo la violenta alluvione della scorsa settimana. Con lei, l'ispettore di produzione della fiction Rai Luca Palmentieri, ma anche l'attore Andrea Bosca. Canottiera nera e jeans per Ambra, che si è presentata sull'isola proprio con Palmentieri e ha preso in mano pala e secchio. E come lei, anche Bosca e Palmentieri.

"Nessuno è arrabbiato con Ambra Angiolini". La voce è quella di Leonardo Utano, amministratore e promotore di "Vi racconto di Stromboli", innamorato della propria isola, che raccoglie storie e testimonianze degli strombolani. E Leonardo, alla Gazzetta del Sud, spiega che gli isolani si aspettavano qualcosa in più dalla celebre attrice: "Siamo stati lasciati soli - continua - Ambra è molto simpatica e l'abbiamo vista giocare con i nostri bambini nei giorni delle riprese. E ci aspettavamo, dunque, che grazie al suo potere mediatico ci aiutasse a fare qualcosa per la nostra comunità". Intanto, la troupe è munita degli strumenti per ripulire l'isola e si sta mettendo in moto.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook