Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Messina, la rivoluzione parte da un parcheggio FOTO

Messina, la rivoluzione parte da un parcheggio FOTO

di

Quello di San Cosimo non è solo il primo parcheggio che nascerà e che è andato in appalto, ma anche il paradigma di una rivoluzione che punta a smontare uno dei capisaldi del quotidiano del messinese: arrivare con l’auto il più vicino possibile al luogo in cui si è diretti. L’area di sosta appena fuori dalla uscita sud di Villa Dante, oggi, è tanto utile quanto disordinata. Uno spazio fra gli alberi con auto sistemate ovunque, anche... fra i rami. Ora questo dovrà diventare un parcheggio d’interscambio, cioè un luogo organizzato e automatizzato in cui lasciare l’auto, prendere un bus o il tram e poi raggiungere il centro della città. Entro il 12 ottobre potranno essere presentate le offerte per la costruzione di quest’area dove troveranno posto 40 auto di cui 4 per veicoli elettrici. Saranno realizzati gli stalli, l’intera area sarà recintata, ci sarà un ingresso e un’uscita obbligatoria, una sbarra che si alzerà per lasciare libero il passo, una serie di telecamere di video sorveglianza e una colonnina per ritirare il biglietto e pagare con i contanti o con la moneta digitale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook