Martedì, 30 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Controesodo, a Messina file agli imbarcaderi: pochi vigili e gli automobilisti regolano il traffico

Controesodo, a Messina file agli imbarcaderi: pochi vigili e gli automobilisti regolano il traffico

A Messina lunghe file agli imbarcaderi privati per il controesodo. Come ogni anno paralizzata la parte centro-nord della città.

Gli incolonnamenti iniziano all’incrocio tra il viale Boccetta e la via Garibaldi e seguono tutto il percorso, lungo il viale della Libertà, fino agli imbarcaderi privati della Rada San Francesco. Nessun intasamento, invece, all’imbarco del porto storico. La polizia municipale prova a gestire la situazione ma con grosse difficoltà legate alle croniche carenze d’organico. A regolare il traffico, vista la carenza di vigili urbani, sono gli stessi automobilisti.

Il controesodo al momento colpisce solo la città, nessuna criticità viene segnalata, invece, in autostrada.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook