Lunedì, 28 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Le partite Iva protestano a Messina, momenti di tensione davanti alla Protezione civile

Le partite Iva protestano a Messina, momenti di tensione davanti alla Protezione civile

Una protesta durata un paio d’ore, tra le 17 e le 19, è stata inscenata da un centinaio di persone davanti al Centro operativo della Protezione civile di Messina questo pomeriggio, in attesa dell’arrivo del sindaco De Luca.

Si tratta soprattutto di imprenditori a partita Iva che gestiscono centri scommesse, sale biliardo, bar, ma anche di parrucchieri e barbieri. Anche loro sono alla fame, e molti hanno protestato vivacemente.

Non sono mancati momenti di tensione, con l’arrivo della polizia e della Digos, oltre ai vigili urbani della sezione di Pg. Quando è arrivato De Luca un gruppo è stato ricevuto dal sindaco: li ha pregati di attendere ancora qualche giorno per avere delle risposte, anche se come imprenditori privati dalla sua posizione - ha detto -, può fare ben poco. Tutti hanno reclamato la riapertura dei loro esercizi prima che sia troppo tardi, e molti hanno chiesto il versamento di un indennizzo per cercare di tirare avanti in qualche modo fino a quel giorno.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook