Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Saracinesche abbassate a Messina, negozi chiusi per l'emergenza Coronavirus

Saracinesche abbassate a Messina, negozi chiusi per l'emergenza Coronavirus

«I negozi dovranno restare chiusi tranne supermercati, farmacie e chi vende beni di prima necessità». Cateno De Luca aveva annunciato già ieri sera la chiusura totale della città di Messina e poco dopo il lockdown è stato esteso a tutta Italia con in nuovo provvedimento del governo Conte.

E la Messina di oggi è fatta di strade vuote e saracinesche abbassate: gli esercizi commerciali restano chiusi e la città assume un aspetto spettrale. Questa la triste situazione in piena emergenza Coronavirus.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook