Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Beppe Raffaele nuovo allenatore dell'Acr Messina
CALCIO

Beppe Raffaele nuovo allenatore dell'Acr Messina

di
beppe raffaele, Messina, Sport
Beppe Raffaele nuovo allenatore dell'Acr Messina

Beppe Raffaele è il nuovo all'allenatore dell'Acr Messina. Nel pomeriggio è arrivata la firma sul contratto che lo lega al club di Pietro Sciotto.  Raffaele, dopo tanta gavetta, ha la chance per confermare quanto di buono si dice sulle sue capacità, sia dal punto di vista prettamente tecnico, sia dal punto di vista motivazionale. Secondo gli accordi, gli sarà messa a disposizione una squadra capace di lottare per il vertice.  

“Sono molto contento, sono convinto che faremo un grande campionato - afferma il presidente Pietro Sciotto - Stiamo costruendo una società che sarà anche una famiglia. Quella di Raffaele come allenatore è una prima scelta ed è il primo passo verso la costruzione di una squadra competitiva, a prescindere dalla categoria”.

“È una grande soddisfazione e nello stesso tempo una grande responsabilità che prendo con determinazione e voglia - aggiunge il nuovo allenatore Giuseppe Raffaele - Vogliamo raggiungere insieme alla società l’obiettivo che ci siamo prefissi, quello di riportare Messina dove merita. La mia firma arriva insieme alla consapevolezza che la società sta facendo di tutto per mettermi a disposizione un organico e una organizzazione di primo livello”.

Intanto se l'Acr Messina dovesse essere ripescata in serie C il ruolo di direttore sportivo potrebbe essere ricoperto da Raffaele Rubino, ex attaccante di buon livello che orbita nell'area Parma. Da calciatore detiene un piccolo record, quello di aver segnato con la maglia della stessa squadra il Novera, in quattro campionati professionistici diversi. Rubino è stato capo scouting e stretto collaboratore di Daniele Faggiano che quest'anno ha ottenuto la promozione in A con il Parma e che in passato ha lavorato con ottimi risultati soprattutto a Trapani prima di passare al Palermo.

Ma Rubino, come detto, è vincolato al passaggio in terza serie. Se l'Acr Messina rimarrà in D, le scelte saranno altre. A ricoprire il ruolo di responsabile dell'area tecnica sarà Alessandro Parisi. 

Il direttore generale con ampi poteri Lello Manfredi ha definito anche la sede del ritiro pre campionato. La preparazione sarà svolta sul campo in erba sintetica della Cittadella Universitaria dell'Annunziata, polo gradito anche al neo allenatore che l'ha visionato la scorsa settimana. Strutture e vicinanza alla città ha fatto preferire questa ad altre opzioni. Com'è noto si comincia lunedì' prossimo e a breve verranno anche ufficializzati i nomi dei primi calciatori che comporranno la rosa.

C'è grande attesa anche per gli sviluppi che potrebbe offrire il ripescaggio. I posti, al momento, sono sette e, almeno nelle intenzioni, dovrebbero essere coperti. Ma se ci sarà anche un minimo spiraglio, l'Acr Messina dovrà farsi trovare pronto a cogliere questa opportunità.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook