Mercoledì, 12 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
CALCIO

Messina-Casertana
sfida tra grandi
con vista promozione

messina- casertana, Messina, Sport
gianluca grassadonia

Il Messina vuole riprendere la marcia dopo la sconfitta di Melfi, la Casertana, invece, potrebbe chiudere la pratica promozione proprio in riva allo stretto e completare l’ottimo lavoro di Guido Ugolotti, l’allenatore della svolta, subentrato a Eziolino Capuano. Entrambe, dopo qualche stagione buia, guardano, quindi, alla Lega Pro Unica per la definitiva resurrezione calcistica. Domani al S.Filippo, alle 15.00, inizio posticipato di mezzora con l’ingresso dell’ora legale, prevista una buona cornice di pubblico per una partita che promette grandi emozioni. La Casertana ha mollato un po’ la presa dopo aver inanellato 19 risultati utili consecutivi. Da cinque turni è a secco di vittorie e nello stesso arco temporale ha ottenuto solo tre pareggi. Il salto in Lega Pro Unica è talmente vicino che potrebbe materializzarsi anche con una sconfitta attraverso una serie di combinazioni favorevoli. Tutto ciò, comunque, non significa, che i campani siano disposti a fare facili concessioni. Gara più importante per il Messina che vuole completare la sua straordinaria rimonta. Nel girone di ritorno solo vittorie, cinque, al S.Filippo per la squadra di Grassadonia, uno degli ex della partita insieme a Caturano, giunto in prestito a gennaio dalla società rossoblu, e al campano Sasà D’Alterio che con la maglia del Messina ha addirittura debuttato in serie A. Sul fronte formazioni non sono previste defezioni significative. Nel Messina annunciato il rientro in difesa di Silvestri mentre in attacco Corona è pronto a riprendersi una maglia da titolare. Nella Casertana assente l’attaccante Baclet, fermo ai box a causa di un infortunio. Il pericolo numero uno è Nicola Mancino, uno dei migliori calciatori in categoria, a cui si era, a lungo, interessata anche la società giallorossa. La radiocronaca di Messina-Casertana sarà trasmessa, in esclusiva, da Antenna dello Stretto. Ampio pre e post partita con le interviste ai protagonisti e a seguire il consueto appuntamento con Antenna Giallorossa, visibile anche su Stretto TV, canale 612.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X