Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Messina, Beninati lascia la Lega: «Fedele al Centrodestra»
LE DIMISSIONI

Messina, Beninati lascia la Lega: «Fedele al Centrodestra»

di

«La presentazione delle liste a sostegno di Basile ha posto fine al teatrino della politica messinese, siciliana e nazionale». Non usa il fioretto, Nino Beninati, nel rompere definitivamente con la Lega, partito del quale, fino a ieri sera, quando ha formalizzato le proprie dimissioni al segretario regionale Nino Minardo, è stato coordinatore cittadino. Siamo alla resa dei conti, tra i salviniani messinesi, una resa dei conti abbondantemente annunciata, dopo il balletto delle scorse settimane attorno alla candidatura a sindaco di Nino Germanà (mai “supportata” da Beninati al tavolo del Centrodestra) e, soprattutto, al patto elettorale con Cateno De Luca.
«Non ho ricevuto alcuna indicazione» sul sostegno al candidato espressione di De Luca, precisa Beninati. Anche perché «se avessi ricevuto questa indicazione – aggiunge –, avrei rimesso immediatamente il mandato, perché la mia storia personale e il mio modo di interpretare la politica sono lontani anni luce da quella che abbiamo visto in questi ultimi anni, in particolar modo nella città di Messina. Speravo che le sortite dell’on. Germanà fossero dettate da strategie in funzione delle questioni che hanno dilaniato le forze politiche del Centrodestra palermitano e invece per Messina si sono rivelate delle scelte indicate direttamente da Matteo Salvini».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook