Domenica, 01 Agosto 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Messina, Renato Accorinti torna a indossare la maglietta del No

Messina, Renato Accorinti torna a indossare la maglietta del No

di
L’ex sindaco rompe il suo silenzio
Renato Accorinti, Messina, Politica
Renato Accorinti, ex sindaco di Messina

Non cambia idea. E quando si torna a parlare di Ponte sullo Stretto, Renato Accorinti rompe il silenzio che si è autoimposto da quando ha lasciato la poltrona di sindaco e torna a indossare la maglietta d’un tempo, quella di mille battaglie d’attivista, che lo ha fatto apprezzare o odiare, a seconda dei punti di vista e degli schieramenti. Nel 2013, nella città del Ponte, venne eletto sindaco un “nopontista”. Oggi l’orientamento dell’opinione pubblica sembra ben diverso. I “no” alle grandi opere appaiono come un lusso che un territorio sempre più povero, isolato, marginalizzato e spopolato, non si può più consentire. E perfino il movimento Cinque Stelle, almeno in parte, ha mutato idee e prospettive, con il viceministro ai Trasporti Giancarlo Cancelleri che, dopo aver sponsorizzato il progetto del tunnel, ora ha virato decisamente sul Ponte (a tre campate, però, perché quello a una è, per lui, troppo “berlusconiano”...). Ma Renato no, lui non farà mai dietrofront su questo argomento.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook