Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
LE MANOVRE

Messina, le geografie politiche post europee: ecco chi potrebbe entrare in giunta

di
europee messina, giunta assessori, risultati, Messina, Sicilia, Politica
Comune di Messina

La tenuta delle alleanze e i numeri venuti fuori dalle urne della città di Messina promettono di incidere, e non poco, sulle sorti di Palazzo Zanca, sulle geometrie politiche del Consiglio comunale e più in generale anche sulle discussioni interne a singoli partiti e coalizioni.

Moltissimo ruota intorno al risultato ottenuto all'assessore Dafne Musolino, che non la porterà a Straburgo per rappresentare Messina, ma segna il solco nei rapporti tra i gruppi politici in consiglio comunale e il sindaco Cateno De Luca.

Dopo il voto gli equilibri potrebbero presto cambiare anche a Palazzo Zanca. L'ampio exploit su bacino circoscrizionale della componente dell'attuale Amministrazione, fa il paio con i “soli” ottomila voti conquistati in città, ai quali si “aggrappano” gli oppositori politici del primo cittadino.

Il Movimento 5 Stelle, in particolare, “picchia” ma analizza, con un pizzico di sgomento, anche i dati su base provinciale della Lega, mentre in casa Pd, l'analisi è più introspettiva e si ribadisce l'esigenza di una linea unitaria al Comune ma anche un definitivo decollo degli organismi interni al partito. Sempre a sinistra Più Europa si candida a diventare una forza con la quale dialogare nell'ottica di una coalizione.

Esulta Sicilia Futura, unica forza ad avere apertamente sostenuto la candidatura della Musolino e che adesso, pure nell'ottica di incroci regionali, potrebbe ottenere un posto nella Giunta De Luca, favorita da un rimpasto che appare sempre più imminente.

Sulla base dei risultati elettorali incerta è invece la possibilità che ad occupare un'altra casella in giunta sia una personalità vicina all'area che fa riferimento al deputato Tommaso Calderone. Sembra allontanarsi, insomma, l'ipotesi che l'ex consigliere dei Dr Rita La Paglia torni a Palazzo Zanca vestendo i panni di assessore.

Leggi la versione integrale dell’articolo su Gazzetta del Sud – edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook