Lunedì, 16 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA PROPOSTA

Real Cittadella di Messina, la "leggina" di Forza Italia considerata irricevibile dai 5stelle

di
autorità portuale messina, forza italia, movimento 5 stelle, real cittadella, Cateno De Luca, Francesco D'Uva, Matilde Siracusano, Messina, Sicilia, Politica
Real Cittadella

«È pura e semplice campagna elettorale. Non credo che vedremo mai questa “leggina” in Parlamento». Il capogruppo del movimento 5Stelle Francesco D'Uva liquida così l'iniziativa della deputata di Forza Italia Matilde Siracusano che, su input del sindaco De Luca, ha presentato una proposta di legge per trasferire la proprietà delle aree della Real Cittadella dall'Autorità portuale al Comune.

Sono diversi i motivi per i quali sarà molto difficile che la proposta possa arrivare a Montecitorio con il parere favorevole e possa essere votata dalla maggioranza parlamentare.

Tra questi un complicatissimo passaggio di proprietà. Sono trascorsi decenni per la sdemanializzazione di aree che di fatto sono parte integrante del centro urbano, come la via Vittorio Emanuele, la Passeggiata a mare o lo stesso quartiere fieristico di viale della Libertà, e l'iter non si è mai concluso. Quelle aree restano di titolarità del Demanio, dunque dell'Autorità portuale.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook