Venerdì, 18 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Il Consiglio comunale di Messina nega la cittadinanza onoraria a Mimmo Lucano

di
cittadinanza onoraria, consiglio comunale messina, mimmo lucano, Alessandro Russo, Massimo Rizzo, Mimmo Lucano, Messina, Sicilia, Politica
consiglio comunale messina

Da un lato il “no” alla cittadinanza onoraria a Mimmo Lucano, con il consiglio comunale di Messina che è uno tra i pochi, se non l’unico in tutta Italia, ad aver “bocciato” il conferimento dell’onorificenza al sindaco di Riace.

Dall’altro il “sì” al consuntivo 2017, discusso appena ieri mattina per la prima volta (senza essere esitato) in commissione Bilancio, prelevato dal Consiglio nel tardo pomeriggio e approvato dopo circa un’ora di dibattito, senza che alcun esponente dell’Amministrazione fosse in aula.

È questo il bilancio della seduta di ieri del consiglio comunale. La semplice narrazione dei fatti parla da sé. La proposta dei consiglieri Alessandro Russo e Massimo Rizzo di Libera Me prevedeva non solo il conferimento della cittadinanza onoraria a Lucano, ma anche ai consiglieri di “sposare” lo Sprar come strumento per l’accoglienza dei migranti.

Leggi l'articolo completo su Gazzetta del Sud - edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook