Domenica, 20 Settembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Centro commerciale di Zafferia a Messina, il progetto è pronto a partire
IL PROGETTO

Centro commerciale di Zafferia a Messina, il progetto è pronto a partire

di

È stato definito l'iter per la realizzazione del centro commerciale di Zafferia, che comporterà un investimento di oltre 100 milioni di euro. Oltre quattro ore di confronto, al Comune, tra gli artefici del progetto, tecnici e rappresentanti degli enti coinvolti «con l'obiettivo di tutelare l'interesse pubblico e non deludere le legittime aspettative del privato investitore», ha commentato il sindaco Cateno De Luca. Aggiungendo: «Ci siamo messi alle spalle oltre 15 anni di pastoie ed impedimenti burocratici». L'incontro è servito a definire l'iter necessario al rilascio del permesso di costruire per il realizzando polo commerciale e dell'annesso raccordo autostradale.

Dopo il rilascio dell'autorizzazione commerciale, avvenuto al termine della conferenza dei servizi che si è tenuta al Suap lo scorso 20 febbraio, la società Itc ha avviato con il Dipartimento Servizi territoriali l'istanza per il rilascio del permesso di costruire, riprendendo un percorso che era stato avviato nel 2005 e che ha subito numerosi stop a causa della complessità dell'opera e, soprattutto, in conseguenza della necessità, emersa in sede di valutazione della compatibilità dell'opera con la viabilità locale, di realizzare un raccordo viario collegato alla Tangenziale. All'esito di queste valutazioni, compiute nel 2008/2009 dall'allora sindaco con i poteri del Commissario Straordinario per l'emergenza traffico, venne approvato un progetto che prevedeva la realizzazione dell'intervento edilizio e del raccordo autostradale, stabilendo che il primo sarebbe stato ceduto al Cas mentre il secondo sarebbe stato ceduto al Comune, previo scomputo del costo degli oneri di urbanizzazione e del costo di costruzione. Dall'incontro di ieri è stato escluso formalmente che la società possa beneficiare della compensazione degli oneri relativi al costo di costruzione dell'importo di circa due milioni di euro e che per tale ragione, resteranno a totale carico della società e verranno quindi incassati dal Comune.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Messina 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook