Mercoledì, 02 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia La crisi dei ceramisti, a Santo Stefano di Camastra i risultati sono sconfortanti
COMMERCIO

La crisi dei ceramisti, a Santo Stefano di Camastra i risultati sono sconfortanti

di
santo stefano di camastra, Messina, Sicilia, Economia
Ceramiche di Santo Stefano di Camastra - archivio

Dopo il lungo periodo di stasi, la via Vittoria si è di nuovo animata di colori. Le fabbriche tentano di riprendere i loro ritmi ma senza risultati confortanti, mancando richieste di merce di clienti a loro volta bloccati da una situazione condizionata dal turismo stagnante.

"Questo - spiega il maestro ceramista Calogero Amato - è stato il colpo di grazia dopo la crisi subita con l'entrata in servizio dell'autostrada, che ha fatto perdere le vendita al dettaglio provenienti dal turista di passaggio. Siamo riusciti a mantenerci a galla grazie alle commesse dalle tante località turistiche in prevalenza della Sicilia".

L'articolo nell'edizione di Messina in edicola della Gazzetta del Sud

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook