Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Aumento della tassa di soggiorno a Taormina, i titolari dei b&b insorgono
LA TARIFFA

Aumento della tassa di soggiorno a Taormina, i titolari dei b&b insorgono

di

La categoria delle strutture extra-ricettive di Taormina si oppone al possibile aumento della tassa di soggiorno da parte del Comune per questo comparto che riguarda soprattutto i Bed and breakfast.

Palazzo dei Giurati pensa ad una modifica dell'attuale tariffa di 1 euro a pernottamento, che potrebbe essere incrementata a 3 euro e 50 centesimi o in termini ancora più significativi addirittura 5 euro.

Si prospetta, in tal senso, nell'ambito del nuovo regolamento sull'imposta, una scelta dedita a cercare di scoraggiare, in particolare, il boom di queste strutture che per il Comune potrebbe comportare un problema di emergenza abitativa, riducendo per i residenti (e le future generazioni) l'opportunità di trovare una casa in affitto o da acquistare.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Messina della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook