Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Caro carburante alle Eolie, l'Autorità garante apre un'inchiesta
LIPARI

Caro carburante alle Eolie, l'Autorità garante apre un'inchiesta

Dopo l'esposto del magistrato Angelo Giorgianni sul caro benzina alle Eolie, reso noto lo scorso 9 ottobre, si muove l'Autorità garante della concorrenza e del mercato.

"L'Autorità - dice Giorgianni - ha, in particolare, avviato una valutazione sui fatti segnalati per verificare l'esistenza di infrazioni ai divieti e intese restrittive della libertà di concorrenza, o abuso di posizione dominante. In caso di esito positivo dell'istruttoria, l'Autorità provvederà all'adozione del provvedimenti: sanzioni, sospensioni dell'attività d'impresa, diffide ecc".

A Panarea, d'estate, la benzina ha toccato 2,30 euro al litro, a Salina 2,08 centesimi, a Stromboli e Filicudi 1,95 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook