Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
MESSINA

Marefestival, si chiude la kermesse: bilancio positivo, "edizione indimenticabile"

di

Iniziata con le interviste al trasformista Arturo Brachetti e all'attore Attilio Fontana, nella splendida cornice dell'hotel “I Cinque Balconi” di Santa Marina Salina, la giornata conclusiva del Marefestival si è poi spostata nel comune di Malfa per la presentazione dei libri “Lettere da Salina” di Gerardo Rizzo, moderato dalla giornalista Rosaria Brancato e “Catemoto De Luca-La comunicazione politica 3.0 del sindaco social di Messina” di Emilio Pintaldi che ha dialogato con la giornalista Rossana Franzone e col professor Marcello Saija.

Il “magico” giardino dell'hotel “Ravesi”, che si appresta a lanciare la dodicesima edizione della rassegna “Concerti al tramonto” (in programma a Salina dal 7 al 19 agosto con Gigi D'Alessio, Ron, Paolo Rossi, Edoardo Vianello e Lo Stato Sociale), si è acceso di colore con la presenza dell'incantevole attrice catanese Miriam Leone che si è raccontata al direttore artistico del Marefestvival Massimiliano Cavaleri.

Ci sarà tempo, nei prossimi giorni, per fare un bilancio complessivo sulla manifestazione.

Ancora una volta, però, va evidenziata la crescita di un Festival che davvero ormai è diventato un appuntamento insostituibile dell'estate e che ha fatto di Salina una piccola grande capitale del cinema, della moda, dello spettacolo, della cultura e dell'intrattenimento, oltre che dell'impegno sociale.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook