Giovedì, 02 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, Catarratti-Bisconte ci siamo: cantiere concluso a fine mese

Messina, Catarratti-Bisconte ci siamo: cantiere concluso a fine mese

di
Con la riapertura dell’A20, potranno essere portate a termine le opere. Messi in sicurezza i due km di strada lungo il torrente

È uno degli effetti collaterali della chiusura della A20. L’incendio in galleria ha isolato i mezzi pesanti che devono muoversi nel quadrante tirrenico della provincia e questo ha bloccato l’ultima tranche dei lavori sull’asse Catarratti – Bisconte.
La complessa messa in sicurezza dell’alveo dei due torrenti e delle aree limitrofe è praticamente finita. Occorre solo la posa dell’ultimo strato di asfalto, tre centimetri di bitume, e poi via all’apertura dei quasi tre chilometri, delle nuove vie Direzione Artiglieria e via Comunale.
In realtà a Bisconte e Catarratti avrebbero potuto già festeggiare a Capodanno scorso. Era tutto stato apparecchiato dall’azienda che si sta occupando dei lavori, il comune di Messina che si deve preoccupare della viabilità e l’ufficio del Commissario di Governo per il contrasto del dissesto idrogeologico che è il soggetto attuatore. Palazzo Zanca, su input dell’assessore Francesco Caminiti, per la verità aveva preparato l’ordinanza a settembre, ma nacque un “misunderstanding” sulla chiusura parziale o totale della strada durante l’ultima fase del cantiere.
Quando tutto sembrava essere stato chiarito con le sollecitazioni di Palazzo Zanca, la mazzata della chiusura dell’Autostrada che ha tagliato i ponti con la zona tirrenica da dove avrebbero dovuto fare avanti e indietro i mezzi pesanti per rifornirsi di bitume. Per questo, il Comune e la direzione dei lavori si sono scritti per dirsi che le opere riprenderanno lunedì prossimo. A quel punto, assicurano i responsabili del cantiere e lo stesso Maurizio Croce, che dirige l’ufficio del commissario per l’emergenza idrogeologica, serviranno una decina di giorni per concludere la posa dell’asfalto e poter consegnare l’opera finalmente conclusa.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook