Domenica, 14 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, bimbo perde un dente: lo “riattaccano” al Policlinico
L'INTERVENTO

Messina, bimbo perde un dente: lo “riattaccano” al Policlinico

di
Era caduto in treno

Una strana disavventura capitata ad una famiglia del Bangladesh, residente nel paese della ceramica, che si era recata a Roma per il disbrigo di pratiche legate al soggiorno in Italia. Al ritorno in treno, in territorio calabro, durante la notte uno dei tre bambini, il maggiore di 5 anni, è venuto giù dal piano alto della cuccetta sbattendo violentemente, con la conseguenza della perdita di 2 denti incisivi superiori, uno solo dei quali recuperato dai genitori. Giunti a Messina, mentre la madre con gli altri due bambini più piccoli proseguiva per raggiungere S. Stefano di Camastra, il padre con il bambino infortunato, custodendo gelosamente l'unico dente recuperato, raggiungeva in ambulanza il pronto soccorso del Policlinico. Da qui, il bambino è stato indirizzato per una consulenza presso l’Unità di Odontoiatria e Odontostomatologia diretta dal prof. Giacomo Oteri e affidato alle cure dei medici Riccardo Nucera e Angela Militi, che lo hanno sottoposto ad un intervento per il reimpianto dell'unico dente esibito dal padre. Il bambino è stato dimesso con un apparecchio fermadenti che dovrà tenere per parecchio tempo. Le successive visite di controllo hanno confermato la perfetta riuscita degli interventi con grande sollievo dei genitori angosciati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook