Domenica, 26 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Migliori in Europa: al "Majorana" di Milazzo riconoscimento per la visione climatica e ambientale
SCUOLA

Migliori in Europa: al "Majorana" di Milazzo riconoscimento per la visione climatica e ambientale

La classe dell'istituto mamertino ha superato 10 team europei nella della competizione Blue Challenge organizzata da Euronext

Era atteso ed è arrivato il riconoscimento alla classe III C BS e all’istituto tecnico tecnologico "Majorana" di Milazzo nella fase europea della competizione Blue Challenge organizzata da Euronext, principale mercato finanziario e borsa valori nell’Eurozona, in collaborazione con Impresa in azione, programma promosso da “Junior Archievent” e accreditato dal Miur.
Nel pomeriggio del 18 maggio si è svolta la cerimonia di premiazione in modalità online davanti a una giuria europea in cui la classe dell’istituto mamertino, rappresentata dagli alunni Ettore Sofia, Rocco Felice, Mariano D’Anna, Riccardo Caravello, Antonella Nania, ha proposto Dimidio, la boa ecologica e intelligente, superando con orgoglio e giusta soddisfazione, 10 team europei di altrettanti Paesi, Gran Bretagna inclusa.

Una ventata di freschezza in questo periodo certamente non facile. La vittoria in un concorso internazionale di idee per lo sviluppo di un prodotto innovativo, che coniuga creatività, intraprendenza e sensibilità alle tematiche ambientali, rappresenta la conferma dell’alto livello di preparazione che gli studenti sono in grado di raggiungere con i corsi proposti da sempre dal Majorana, eccellenza messinese, nel “fornire un’educazione di qualità, equa e inclusiva e opportunità di apprendimento”.

Il team della scuola milazzese, guidato e supportato dalla docente tutor Maria De Domenico, ha realizzato “Dimidio”, una boa che, oltre a svolgere la sua normale funzione di boa di ormeggio, è capace di purificare e dividere l’acqua dalle microplastiche, in piena sintonia con la finalità del concorso di Blue Challenge: spronare i giovani dai 16 ai 18 anni alla realizzazione di un prodotto o un servizio che abbia un impatto positivo sul cambiamento climatico e che promuova la blue economy per la sensibilizzazione di tutti all’innovazione e al cambiamento. Scopo del giovane team proteggere il mare, risorsa fondamentale per la vita, e fornire immense occasioni per lo sviluppo economico e la Blue growth.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook