Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sette Stati chiedono il Ponte sullo Stretto, l’Italia nicchia
MESSINA

Sette Stati chiedono il Ponte sullo Stretto, l’Italia nicchia

di
Il tema rilanciato con forza dal Corriere della Sera: per realizzare il Corridoio Scan-Med vanno eliminati i “colli di bottiglia”. Un’infrastruttura considerata di vitale importanza da Finlandia, Norvegia, Svezia, Danimarca, Germania, Austria e Malta mentre il ministro Giovannini continua a prendere (e perdere) tempo

A rilanciare il tema è stato il Corriere della Sera. Il dato è inoppugnabile: l’Europa ha deciso di rimuovere i “colli di bottiglia” degli snodi continentali, quasi ottomila chilometri dove passerà «il 48% del Pil europeo», per un investimento complessivo che si aggira intorno agli 11 miliardi di euro. E a tornare alla ribalta è quel progetto dell’Unione europea denominato “Scan-Med Corridor”, cioè il Corridoio Scandinavia-Mediterraneo che da Helsinki arriva a Malta. Uno dei nove assi prioritari della Rete transeuropea dei trasporti, il più lungo, quello che unisce Nord e Sud dell’Europa, e il più importante. «Il costo previsto per la realizzazione del Corridoio commerciale è di 11 miliardi – scrive il Corsera –, ma sarà l’Italia a decidere in gran parte il suo destino. Per portare a termine il progetto servono infatti il completamento della galleria di base del Brennero, snodo cruciale con l’Austria, e la costruzione del Ponte sullo stretto di Messina, un requisito che riapre antichi dibattiti».
E qui la vicenda diventa una commedia dell’assurdo. Nel Corridoio “Scan-Med” sono coinvolti otto Stati: Finlandia, Norvegia, Svezia, Danimarca, Germania, Austria e Malta ritengono necessaria, anzi indispensabile, la realizzazione del Ponte tra Sicilia e Calabria, mentre l’Italia, il Paese che dovrebbe ospitare la grande infrastruttura, e che avrebbe tutti i benefici economico-finanziari, perdura in un atteggiamento che definire poco comprensibile è un eufemismo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook