Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Messina, supermercati assaltati: si svuotano gli scaffali e volano molti prezzi
PREOCCUPAZIONE

Messina, supermercati assaltati: si svuotano gli scaffali e volano molti prezzi

di
Alle stelle i farinacei, possono sparire i “freschi”. Fiorino: «Contribuiscono materie prime ucraine, imballaggi e trasporti»

La corsa ad accaparrarsi carburante ma anche generi di prima necessità. Lungimiranza o psicosi, precauzione o esasperazione? L’effetto, in alcuni supermercati, è simile a quello di un anno fa, quando l’esplosione del Covid fece andare a ruba determinati alimenti. Anche in questo caso si notano alcuni spazi liberi negli scaffali ma si notano anche i prezzi che in alcuni casi son saliti alle stelle.

«La crescita dei prezzi è iniziata sei mesi fa – dice Mariagrazia Fiorino, amministratore delegato della Fiorino srl socio storico di Despar Italia – e noi stiamo posticipando gli aumenti. Adesso però la situazione si è fatta preoccupante un po’ per tutta la catena commerciale».

E adesso la possibile fermata degli autotrasportatori, e comunque la loro protesta, può portare ad ulteriori anomalie fra i reparti dei supermercati.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud – Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook