Giovedì, 19 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Green pass base per attraversare lo Stretto: De Luca interrompe la protesta
LA RISOLUZIONE

Green pass base per attraversare lo Stretto: De Luca interrompe la protesta

L'ordinanza "gemella" in Calabria ha di fatto sanato il paradosso che si era venuto a creare, per cui l’obbligo di super green pass era in vigore per chi si spostava dalla Calabria alla Sicilia
Messina, Cronaca
Gianfranco Miccichè e Cateno De Luca

Il sindaco Cateno De Luca interromperà la protesta e l'occupazione "pacifica" della Rada San Francesco. Dopo che la Regione Calabria si è “allineata” alla decisione di rendere sufficiente il green pass “base”, quindi ottenuto anche con il solo tampone negativo, per l’attraversamento dello Stretto a bordo dei traghetti, firmando un’ordinanza “gemella” di quella emanata nella tarda mattinata di oggi dal collega siciliano Nello Musumeci.

L'ordinanza "gemella" in Calabria ha di fatto sanato il paradosso che si era venuto a creare, per cui l’obbligo di super green pass non era in vigore per chi dalla Sicilia si imbarcava verso la Calabria, rimanendo invece in piedi per chi affrontava il viaggio inverso.

Con l'adozione delle due ordinanze si è così risolto il caso per il quale, da due notti, il sindaco di Messina, Cateno De Luca, è accampato nell’area degli imbarcaderi privati della rada San Francesco, con tanto di sciopero della fame iniziato questa mattina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook