Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Santa Teresa di Riva: la sicurezza è possibile grazie a 10.000 metri di fibra ottica
NEL MESSINESE

Santa Teresa di Riva: la sicurezza è possibile grazie a 10.000 metri di fibra ottica

di
Inaugurato il nuovo impianto di videosorveglianza attivo da ieri. L’impianto consta di 148 telecamere posizionate in 62 postazioni

Diecimila metri di fibra ottica lungo i quali scorrono, 24 ore su 24, migliaia di ore di immagini per osservare ciò che avviene in quasi tutti gli angoli del paese.
È il nuovo impianto di videosorveglianza attivo da ieri a S. Teresa di Riva, realizzato con un progetto da 732.098 euro finanziato con 585.678 euro del Ministero dell’Interno e 146.420 euro del Comune. I lavori, progettati e diretti dall’ing. Antonio Pirri ed eseguiti dalla ditta “Di.Bi.Ga. Costruzioni” di Alcamo per 417.536 euro, hanno consegnato all’ente locale un sistema all’avanguardia che consente di avere un quadro in tempo reale di strade, piazze, edifici pubblici e zone sensibili del paese, sia nel centro che nelle frazioni, con le immagini che giungono al Comando della Polizia locale. Un’infrastruttura imponente con 148 telecamere, posizionate in 62 postazioni (comprese le già 8 esistenti), di cui 124 di contesto (fisse) che permettono una visione quanto più ampia dell'area di ripresa, 13 di osservazione Dome (con visione completa a 360 gradi orizzontali e 180 verticali) e 12 per la lettura delle targhe dei mezzi, installate nei sei varchi di accesso a S. Teresa di Riva.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook