Giovedì, 16 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gli studenti dell'Ateneo di Messina pronti alla "riapertura"
UNIVERSITA'

Gli studenti dell'Ateneo di Messina pronti alla "riapertura"

di
Proroga al 31 maggio delle tasse universitarie. Il parere del rappresentante della facoltà di Ingegneria Luca Famà

Gli studenti universitari sperano di poter ritornare alla normalità già in estate, anche se sono tante le incognite, legate principalmente alla curva epidemica e a quelle che saranno le direttive del Governo. Ma in questo anno l’Università ha cercato di rispondere al meglio delle proprie possibilità con svariati provvedimenti. Superate, infatti, le prime difficoltà di una pandemia capitata proprio nel mezzo della scorsa sessione invernale-primaverile, è venuta incontro agli studenti e alle loro necessità, sia economiche – proprio ieri l’ufficialità della proroga al 31 maggio del pagamento delle tasse universitarie previsto inizialmente per fine mese –, sia pratiche. Gran parte dei corsi hanno esteso gli appelli straordinari a tutti gli studenti e aggiunto ulteriori sedute di laurea a quelle già in programma.

In attesa di poter rientrare tutti in aula, si inizia a nutrire la speranza di un ritorno alla modalità mista per tutti i Dipartimenti, dato che nel frattempo, dopo l’interruzione dei mesi scorsi, è già ripartita nelle primissime facoltà, dove parte degli studenti, previa prenotazione e con le dovute precauzioni come distanziamento e mascherina, hanno potuto assistere alle lezioni in presenza mentre il resto degli interessati ha avuto modo di seguire dalla piattaforma Teams.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook