Martedì, 11 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Effetto AstraZeneca: code in Fiera a Messina. È record di contagi
VACCINAZIONI

Effetto AstraZeneca: code in Fiera a Messina. È record di contagi

di
Su 238 prenotati solo 20 a buon fine
vaccini anti covid, Messina, Cronaca
Le lunghe file in fiera a Messina in attesa del vaccino

Se si dovesse giudicare il numero di vaccinati ieri all’hub della cittadella fieristica dalle foto della fila di persone all’esterno dei padiglioni, chiunque si sarebbe sbilanciato pensando a migliaia di somministrazioni. Invece, a fine, serata il bilancio è di soli, si far dire, 547 vaccinati. E allora come mai tutta quella coda? Perché, specie di pomeriggio, quelle lunghe attese sotto i gazebo montati in questi giorni per completare anche l’allestimento esterno del centro vaccinale di viale della Libertà? La risposta è sempre la stessa, da qualche giorno a questa parte. Alla base c’è la sfiducia in AstraZeneca che, a cascata, allunga, a volte, clamorosamente le file. AstraZeneca? No, grazie Il dato riferito dal presidente della Regione Nello Musumeci nell’ultima conferenza stampa, a Messina trova piena conferma, anzi è una stima al ribasso. Il governatore ha parlato dell’80% di rifiuti di somministrazioni del siero anglo svedese. Ebbene, ieri in agenda, solo in Fiera c’erano 238 persone prenotate con AstraZeneca. Un’ impennata dovuta al recente allargamento fino ai 65 anni d’età del limite minimo per ricevere questo vaccino e che ha portato ad una crescita degli appuntamenti. Ma a fine serata di quelle 238 persone prenotate con AstraZeneca, quelle che effettivamente hanno avuto la somministrazione sono state solo 20.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook