Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cus Unime, finisce l'era Micali: tra i commissari Correnti e Arancio
MESSINA

Cus Unime, finisce l'era Micali: tra i commissari Correnti e Arancio

di

Si chiudono con un clamoroso commissariamento sette anni di gestione del Cus Unime. Quelli della presidenza di Nino Micali. Il braccio di ferro con l'Università alla fine lo ha deciso il Cusi, il centro universitario sportivo italiano.

Sabato scorso il consiglio federale ha deciso di nominare un commissario e due vice per risolvere il caso Messina arrivato ad un punto di non ritorno che sta mettendo a serio rischio il futuro stesso della società sportiva messinese, affiliata allo stesso Cusi.  Sono stati scelti l'avvocato catanese Irene Aliquò come commissario straordinario e come vice due sportivi di successo come l'azzurro del rugby Orazio Arancio e la messinese due volte campione d'Italia di pallacanestro Cristina Correnti, da pochi mesi eletta presidente del Comitato regionale della Federbasket.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Messina. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook