Mercoledì, 26 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Porto di Tremestieri inutilizzabile, le proposte per evitare il traffico dei tir a Messina
IL SINDACATO

Porto di Tremestieri inutilizzabile, le proposte per evitare il traffico dei tir a Messina

di

Molte volte durante l’anno il porto di Tremestieri, Messina, diviene inutilizzabile e il traffico pesante si riversa in città, invadendo le strade del centro città per raggiungere gli imbarcaderi pubblici del porto storico e quelli privati di rada San Francesco.

Ieri il segretario del sindacato Fast Confsal, Nino Di Mento, ha condiviso con la giunta una soluzione che possa evitare l’intasamento delle vie del centro. I camion, quando il porto è chiuso, potrebbero essere stoccati comunque a Tremestieri e poi mandati verso il centro città con ordine e a gruppi.

"Tutto ciò garantirebbe - ha spiegato Di Mento - la continuità lavorativa degli Operatori Portuali ed un controllato flusso dei tir in sicurezza, presso gli imbarchi di Rada San Francesco e del Porto Storico, attraverso un vero e proprio piano di contenimento e di gestione dell'emergenza".

All'Incontro convocato dal vice sindaco, Salvatore Mondello insieme all'assessore Dafne Musolino, erano presenti, i vertici delle comando della polizia municipale, i dirigenti del dipartimento Servizi Territoriali ed Urbanistici/Mobilità Urbana e la delegazione Fast Confsal, capitanata dal segretario regionale Nino Di Mento, Guglielmo Pellegrino, Lillo Turiaco, Antonio Di Bua, Luciano Lepro, Nino Libro e Roberto Dattola.
L'incontro si è concluso positivamente con l'accoglimento da parte dell'amministrazione comunale di tale iniziativa, avallata anche dalla parte tecnica”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook