Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LA VERTENZA

Fuori dalla Messina Social City, protesta al Comune per gli ex lavoratori di Casa Serena

di

Da questa mattina presidiano l'ingresso di Palazzo Zanca gli ex lavoratori di Casa Serena rimasti fuori dalla Messina Social City.

Dopo mesi in attesa di un responso sul loro assorbimento all'interno dell'azienda speciale che si occupa dei servizi sociali comunali, adesso rimarranno in protesta fino a che non verranno ricevuti dal prefetto Maria Carmela Librizzi.

Chiedono la testa dell'assessore al ramo Alessandea Calafiore e si sono incatenati al cancello del Comune di Messina minacciando lo sciopero della fame.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook