Sabato, 14 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL GIALLO

Finisce in mare con l'auto nel porto di Salina, muore un romano di 31 anni

di
eolie, incidenti, salina, Messina, Sicilia, Cronaca
Salina

Tragedia nell'isola di Salina dove un romano di 31 anni è stato ritrovato privo di vita all'interno della sua auto, finita in mare nel porto di Santa Marina Salina. Del trentunenne, che lavorava come cameriere in una struttura turistico-ricettiva nel Comune di Malfa, non si avevano più notizie dal tardo pomeriggio di sabato scorso.

Le ricerche, scattate via terra e che hanno visto mobilitate forze dell'ordine e volontari, non avevano dato esito alcuno, così come la visione di alcuni filmati delle telecamere di videosorveglianza installate in diverse zone.

Il tragico epilogo, riporta la Gazzetta del Sud in edicola, ieri mattina quando dalla nave di linea che stava effettuando il normale servizio di collegamento sulla tratta Milazzo - Vulcano - Lipari - Santa Marina Salina, è stata individuata, sui fondali del porto di Santa Marina Salina quella che è sembrata essere, da subito, nonostante il colore tendesse a mimetizzarla, la sagoma di un'automobile.

Scattato l'allarme si sono immersi, coordinati dai carabinieri e dal comando della locale Delegazione di spiaggia, alcuni sub di un diving salinaro che null'altro hanno potuto fare se non constatare come all'interno dell'auto vi fosse il corpo, privo di vita, dell'uomo. Da accertare se si è trattato di un incidente o un gesto estremo del giovane.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook