Domenica, 21 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

Vestiti, scarpe e giocattoli contraffatti o senza tracciabilità, sequestrati 41mila prodotti a Messina

Sequestri e denunce a Messina dove la guardia di finanza ha eseguito numerosi interventi in numerosi negozi della provincia. In tutto sono stati 41.223 i prodotti sequestrati perché contraffatti o non in linea con gli standard di sicurezza e di tracciabilità previsti dalla specifica normativa nazionale ed europea.

La merce messa in vendita, comprendente abbigliamento, calzature, giocattoli, articoli di carnevale e accessori vari per la persona, è risultata riprodurre marchi distintivi falsi e priva delle necessarie informazioni previste dalla legge quali l’indicazione relativa alla provenienza ed alla composizione del prodotto, la presenza di materiali pericolosi, tossici o infiammabili, nonché le istruzioni, le eventuali precauzioni e la destinazione d’uso.

Al termine delle operazioni, i finanzieri hanno quindi proceduto al sequestro amministrativo dei prodotti immediatamente rimossa dagli spazi destinati alla vendita, e segnalato i vari venditori all’autorità giudiziaria: rischiano fino a 2 anni di carcere ed una multa fino a 20.000 euro.

Le fiamme gialle hanno segnalato i venditori anche alla Camera di commercio di Messina per l’applicazione delle previste sanzioni che possono arrivare sino a 25.000 euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook