Lunedì, 22 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
PRESIDIO PER TRAUMI

A Sant'Agata Militello il Centro di primo livello per la terapia dell’ictus

di

Il dato è tratto. È stato pubblicato venerdì 8 febbraio sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana, il decreto dell’assessore regionale per la Salute Ruggero Razza, relativo all’adeguamento della rete ospedaliera. Per il presidio ospedaliero di Sant’Agata Militello, complessivamente, non si registrano particolari novità che già non si sapessero. Saranno in tutto 87 i posti letto assegnati, uno in meno rispetto agli attuali; quattro le Unità operative complesse assegnate a Medicina con 20 posti letto; Ortopedia con 10 posti letto, cardiologia con 4 posti letto, pediatria con 2 posti letto. Dodici le Unità operative semplici. Cinque i servizi dipartimentali Sd.

L’ospedale di Sant’Agata Militello sarà, inoltre, per il bacino di Messina, sede di Centro Spoke di primo livello per pazienti colpiti da ictus nonché presidio di Pronto soccorso per traumi (Pst), al cui interno si garantisce il trattamento immediato anche chirurgico delle lesioni con instabilità cardiorespiratoria, prima di un eventuale trasferimento ad una struttura di livello superiore.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Messina in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook