Domenica, 16 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
RIFIUTI PERICOLOSI

Milazzo, il centro di raccolta rifiuti come la "terra dei fuochi": scatta il sequestro

centro di raccolta, discarica, masseria, milazzo, rifiuti, sequestro, Messina, Sicilia, Cronaca
Centro Raccolta Rifiuti Milazzo

Sequestrato il Centro comunale di raccolta dei rifiuti di contrada Masseria. Lo stesso – secondo quanto emerso nell’attività d’indagine – oltre ad essere privo di autorizzazioni, accoglieva rifiuti speciali e speciali pericolosi collocati direttamente sul terreno.

L’attività è stata posta in essere nella mattinata di ieri dai militari del Noe di Catania unitamente ai carabinieri della Compagnia di Milazzo su precisa delega del pool ambientale operante presso la Procura di Barcellona, composto dai sostituti Barbieri e De Micheli e coordinati dal procuratore capo Emanuele Crescenti.

Gli uomini dell’Arma hanno effettuato una mirata attività ispettiva di carattere ambientale presso l’area di proprietà comunale di contrada Masseria adibita a Centro comunale di raccolta/ area di trasferenza rifiuti, ponendola sotto sequestro preventivo in quanto risultata operare in assenza di autorizzazioni.

Per gli inquirenti, le attività che sono risultate svolgersi all’interno del sito da parte della società che è stata incaricata delle operazioni di raccolta e trasporto dei rifiuti sono risultate violare le norme vigenti per l’assenza di una regolare regimentazione delle acque e per la presenza di rifiuti speciali e speciali pericolosi collocati direttamente sul nudo terreno.

Leggi l’articolo completo su Gazzetta del Sud – edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X