Martedì, 21 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
LEGAMBIENTE

Barcellona, tre rinviati a giudizio per tentata violenza privata

barcellona, legambiente, violenza privata, Antonino Palano, Bartolo Torre, Carmelo Ceraolo, Carmelo Pagano, Messina, Sicilia, Cronaca
Carmelo Ceraolo, presidente Legambiente Longano

Il sostituto procuratore della Repubblica di Barcellona, Matteo De Micheli, ha citato in giudizio, per l’udienza del 20 febbraio del prossimo anno, Bartolo Torre 57 anni, Antonino Palano di 79 anni e il figlio Carmelo Palano, 55 anni, tutti di Rodì Milici, i quali dovranno rispondere, in concorso tra loro, di tentata violenza privata nei confronti del presidente di Legambiente del Longano.

I tre, secondo l’accusa, compivano atti diretti in modo non equivoco a costringere la persona offesa, Carmelo Ceraolo, nella sua qualità di presidente del Circolo Legambiente del Longano, ad omettere di denunciare alle autorità competenti situazioni di degrado ambientale, nonché alla tutela e conservazione del patrimonio storico e culturale locale. Secondo la ricostruzione effettuata nel corso delle indagini, corroborate anche da una ripresa video che mostra quanto è avvenuto la sera del 6 settembre 2016 nei pressi del Municipio di Rodì Milici, il presidente di Legambiente sarebbe stato spintonato dagli imputati che all’indirizzo dello stesso proferivano frasi di minaccia come «nel paese non deve più venire... a chistu cià facemu finiri».

Leggi l'articolo completo su Gazzetta del Sud - edizione Messina in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook