Domenica, 17 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
COSTA IONICA

Montagne di liquami in mare a Furci Siculo, si interessa anche il prefetto

di
liquami in mare costa ionica, Maria Carmela Librizzi, Messina, Sicilia, Cronaca
Una fognatura che scarica a mare

Nelle colonne del nostro giornale abbi raccolto ieri l’appello del sindaco di Furci al prefetto di Messina sul mare sporco, inquinato ogni giorno da montagne di liquami, come riporta la Gazzetta del Sud in edicola. Ed il prefetto ha risposto, convocando per domani (alle 11) tanti sindaci del comprensorio jonico, dirigenti e ditte possibilmente collegate al fenomeno.

Il primo cittadino, Matteo Francilia si è rivolto alla dottoressa Maria Carmela Librizzi per risolvere un delicato problema che ha sollevato in paese un’ondata di indignazioni e proteste. Difatti nella sua prima lettera al prefetto Francilia ha evidenziato che «sono arrivate diverse segnalazioni di fenomeni di inquinamento marino, nel tratto di mare antistante la costa di Furci e degli altri Comuni limitrofi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook