Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Vespisti messinesi al trofeo del Mezzogiorno
DA CASERTA A BARI

Vespisti messinesi al trofeo del Mezzogiorno

messina, vespa club, Messina, Archivio
Vespisti messinesi al trofeo del Mezzogiorno

Si è conclusa la seconda edizione storica del Trofeo Vespistico del Mezzogiorno Caserta-Bari organizzato dal Vespa Club Maddaloni, che si è svolta sabato primo settembre, con 97 partecipanti, (identico numero del 1958) tra cui tre vespisti messinesi del Vespa Club Taormina, Nino Sidoti, Pasquale Midiri e Francesco Cappello. Nonostante le cattive condizioni del tempo, la manifestazione ha avuto un grande successo. Partendo dalla storica  Reggia di Caserta per arrivare sul lungomare di Bari, passando da Benevento, Avellino, Foggia e Potenza per un totale di 335,4 chilometri, proprio come nel lontano 1958. Molti i vespisti ritirati per problemi tecnici o per gravi incidenti dovuti al manto stradale reso scivoloso dall’incessante pioggia. Una rievocazione storica ampiamente riuscita, grazie alla determinazione del Presidente Vincenzo D’Angelo del VC Maddaloni e a tutto il suo gruppo di lavoro, che instancabili hanno portato a termini la kermesse con la consegna dei brevetti AUDAX ai soli vespisti che hanno superato i controlli orari e i controlli a timbro posti su tutto lo storico percorso, identico a quello di sessanta anni fa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook