Domenica, 27 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio L’Orlandina piange: addio Adam
BASKET

L’Orlandina piange: addio Adam

di
orlandina, wojcik, Messina, Archivio
L’Orlandina piange: addio Adam

Uno dei più grandi giocatori di sempre della storia dell’Orlandina Basket se ne è andato. Ieri è scomparso Adam Wojcik: aveva 47 anni e la notizia, diffusa sui siti cestistici intorno all’ora di pranzo, ha lasciato tutti sgomenti. Da tempo Wojcik era malato di leucemia: lo scorso anno sembrava avesse vinto la battaglia della vita, come tante ne ha vinte sul parquet, poi il male si è ripresentato e stavolta non c’è stato nulla da fare.

Adam lascia la moglie e i due figli gemelli, Ian e Simon che, a 18 anni, hanno deciso di seguire le orme del padre tanto da militare in Francia nel settore giovanile dello Chalon.

L’Orlandina vede volar via un altro suo ex atleta nel giro di appena quattordici mesi: oltre a Howell, sono scomparsi anche Salvatore Brogna a fine ottobre scorso e, recentemente, Donzell Rush, che giocò a Capo d’Orlando al secondo anno in A.

LEGGI LA VERSIONE INTEGRALE DELL'ARTICOLO NELL'EDIZIONE CARTACEA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook