Lunedì, 30 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Scuole fredde, ma diverse saranno aperte
MESSINA

Scuole fredde, ma diverse saranno aperte

di
scuole freddo messina, Messina, Archivio
scuola

La terza ordinanza in 36 ore sulle scuole al freddo ha restituito ai presidi la facoltà di poter riaprire le scuole- anche quelle senza l’impianto di  riscaldamento, se ritengono che le condizioni meteo e le temperature lo consentano. In ogni caso fino a tutto mercoledì i dirigenti di tutti e 18 i plessi sono autorizzati a tenere chiusa la scuola.

Qualche preside ha ironizzato sulle sue capacità divinatorie di conoscere preventivamente le temperature interne del giorno successivo e alcuni hanno deciso di approfittare della possibilità di non sospendere l’attività scolastica, per tenere aperti i plessi.

E’ il caso del comprensivo Manzoni Dina e Clarenza, dove alla Pirandello ci si scalda con le stufette e quindi non serve chiudere.
Altra scuola aperta anche domani è la Evemero con i suoi tre plessi: quello di via Denaro, a Ganzirri, quello di via Arcieri a S.Agata e la primaria del papardo.

Le lezioni proseguono, tramite qualche utile trasferimento anche in altri due istituti. Alla primaria di Ritiro Lombardo Radice, la preside De Francesco ha trasferito la novantina di bimbi alla Cesareo e alla Vann’Anto.

I cento della Media Juvara di piazza Casa Pia, del comprensivo Battisti Foscolo, saranno spostati- per la decisione del preside Trimarchi da domani e fino a tutto mercoledì alla Foscolo.

Poi ci sono le scuole che domani resteranno chiuse ma che valuteranno se riaprire già da martedì: è il caso dei tre plessi della Gallo Mazzini, dove per domattina è stato convocato un consiglio d’istituto. E anche delle tre scuole del comprensivo La Pira Gentiluomo, compresa la materna Bisconte di via Polveriera che non è stata erroneamente inserita nella lista “riparatoria” di ieri pomeriggio.

Domani niente scuola nemmeno alla Primaria trimarchi di via Corbino e alla materna ex Leopardi di via Taormina. Anche in questo caso, però, la preside valuterà domani se riaprire da martedi’.

Resterà chiusa, ma non mancano le voci contrarie fra i genitori che vorrebbero che i figli tornassero a scuola dopo troppi giorni di assenza, la Albino Luciani  di Gazzi-fucile.

Chiusi, almeno domani, anche i due istituti superiori Jaci e Caio Duilio, due edifici storici della nostra città, ma sprovvisti di termosifoni, oggi come 70 anni fa quando furono costruiti

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook