Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Riduzione in schiavitù, arrestato romeno
MESSINA

Riduzione in schiavitù, arrestato romeno

messina, milazzo, prostituzione, taormina, Messina, Archivio
Riduzione in schiavitù, arrestato romeno

La polizia ha eseguito a Messina un'ordinanza di carcerazione nei confronti del romeno Florin Atos Costantin, 32 anni, condannato per riduzione in schiavitù e tratta di persone. Dovrà scontare 8 anni, 4 mesi e 8 giorni in carcere. Costantin venen condannato dopo l'inchiesta 'Bani Bani', con la quale, nel febbraio 2011, la Squadra Mobile di Messina, con l'ausilio delle Squadre Mobili di altre città italiane e dei Commissariati distaccati di Milazzo e Taormina, diede esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di 40 indagati, ritenuti responsabili a vario titolo di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, tratta di esseri umani, riduzione in schiavitù, sequestro di persona ed altro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook