Lunedì, 22 Ottobre 2018
FONDACHELLI FANTINA

Allaccio abusivo
alla rete elettrica

I Carabinieri della Stazione di Fondachelli Fantina hanno  arrestato Massimo Ferrara, 44 anni, sottoposto alla misura dell’avviso orale, per il reato di furto aggravato e continuato di energia elettrica. I militari della Stazione erano impegnati in un servizio di controllo del territorio quando sono intervenuti nella flagranza del reato e, a seguito dell’intervento anche di personale specializzato dell’Enel, hanno arrestato Ferrara. Ad insospettire i Carabinieri sono stati i fili “volanti” che fuoriuscivano dalla parte superiore del portone d’ingresso della sua abitazione, dove aveva realizzato un collegamento ad una cassetta esterna dell’Enel. I carabinieri hanno constatato la totale assenza di un contatore, nonché l’allaccio diretto alla corrente esterna che, oltre a provare la continuazione del reato, protrattosi per diverso tempo, costituiva un concreto pericolo per Ferrara e per le altre persone che abitano nei dintorni. L’Autorità Giudiziaria, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, ha disposto gli arresti domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X