Martedì, 25 Settembre 2018
EX PROVINCIA

Contro i tagli, parte l'azione giudiziaria

città metropolitana, Messina, Archivio
palazzo dei leoni

La Città Metropolitana di Messina ha conferito l'incarico difensivo a due legali per la proposizione dell'azione in sede giudiziale contro il provvedimento che dispone il versamento di 8 milione e mezzo di euro quale contributo al contenimento della spesa pubblica per l’anno 2015.

La circolare del Ministero dell'Interno – secondo Palazzo dei Leoni - appare viziata, oltre che nel merito, anche sotto il profilo dell'illegittimità costituzionale, in considerazione della competenza esclusiva in materia di Enti locali della Regione Siciliana che determinerebbe la sua inapplicabilità nel territorio dell’Isola.

La disposizione collegata al contenimento della spesa pubblica, se attuata, comporterebbe gravissime conseguenze finanziarie per l'Ente, con ricadute negative sulla gestione ordinaria delle funzioni istituzionali e dei servizi essenziali quali l’assistenza sociale e la manutenzione di strade e scuole.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X