Mercoledì, 26 Settembre 2018
MESSINA

Area pedonale Duomo
domani al via

di

Si parte domani. La chiusura al traffico dell'area scatterà di prima mattina, ma servirà soprattutto per poter fare lavorare gli addetti all'allestimento della nuova isola pedonale Duomo.

Un allargamento in realtà, di quella esistente che, - fino ad  oggi- è stretta intorno alla cattedrale. Da domani, dunque, non sarà più possibile dalla via Cavour raggiungere la via Cesare Battisti, passando davanti al Duomo e percorrendo la I settembre. Quei due, trecento metri di strada saranno tutti liberi dal transito delle auto, fatta eccezione per una striscia riservata a chi dalla via Giacomo Venezian vuole imboccare la via Università.

Per i primi giorni saranno le pattuglie dei vigili urbani a presidiare gli incroci sensibili, quelli nei quali qualcosa è destinato a cambiare.

Eviteranno che gli automobilisti imbocchino una strada sbagliata e quest fino a che non ci sarà una chiusura definitiva della strada. Ci vorrà una settimana per andare a regime perchè diverse sono le operazioni necessarie  per rendere efficiente la nuova isola Duomo.

La più grande novità è quella della installazione di telecamere proprio sulla via Cavour in entrata ed in uscita dal varco che viene abitualmente usato solo dai bus di linea.

Quella strada non sarà chiusa al traffico e potrà essere usata sempre dai  bus turistici e dai mezzi autorizzati per il transito in quell'area. Le telecamere verificheranno che chi utilizza quel varco sia nella lista di coloro che abbiamo licenza di usarlo. Attenzione automobilisti! Il sistema di telecamere legge automaticamente la targa e altrettanto automaticamente avvia le procedure per la sanzione, senza altri passaggi umani intermedi.

Un'altra telecamera per così dire “ automultante” sarà installata all'ingresso di via San Giacomo soprattutto per evitare le invasioni dei motorini che possono superare lo stretto varco ed arrivare in piazza.

I residenti in questi giorni dovranno attivarsi per ottenere i pass necessari per poter continuare a utilizzare le vie utili a tornare a casa.

Sempre nella prossima settimana saranno disegnati gli stalli per i bus turistici scoperti e che avranno come capolinea proprio piazza duomo.

I bus gran turismo invece avranno solo la possibilità di far salire e scendere i passeggeri senza più sostare in piazza. E queste operazioni saranno forse il vero test sull'efficienza della nuova, più grande isola, di piazza duomo.   

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X